Blog

"Ciò che non siamo, ciò che non vogliamo"

Ore 17, piove a Katmandù: facebook stalking nella penombra della mia stanza.

C'è una vita che proprio non voglio, fatta di maglioncini blu annodati al collo e costose vacanze a Bali che ti fanno esclamare “Ué, qui è pvpopvio una figata!”

click here to share

Leave a Reply

3 responses to "Ciò che non siamo, ciò che non vogliamo"
  1. anonimo says:

    Ciò che sono: una mamma
    Ciò che voglio: non perderti

  2. usadifranciRDD says:

    Facebook è pericolosissimo…ti riporta alla dura realta!! resisti!! niente bambini con le vicine..ma smettila di far stare tua mamma sulla griglia 😉 dalle un poco di soddisfazioni!! torna con un bel bimbo in cantiere!!

  3. anonimo says:

    Brava Francesca